04
Feb

Bonus Mobili 2017

Bonus Mobili 2015

Puoi recuperare il 50% della spesa per l'arredamento.

Il nuovo provvedimento sugli eco-bonus ha introdotto l'opportunità di ottenere una detrazione del 50% delle spese documentate per i mobili acquistati nel 2017.

Il Bonus Mobili 2017 è una misura di incentivazione fiscale che consente di detrarre dalla dichiarazione dei redditi le spese documentate relative all'acquisto di arredi e di elettrodomestici da destinare agli immobili che sono stati oggetto di ristrutturazione o che lo saranno in futuro.  La cifra massima che è possibile ottenere come sconto (da portare in detrazione) è di 5.000 euro su una spesa massima sostenuta di 10.000 euro ripartita in 10 rate annuali di pari importo.
E’ possibile che le spese per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici siano sostenute prima di quelle per la ristrutturazione dell’immobile, a condizione che siano stati già avviati i lavori di ristrutturazione dell’immobile cui i beni sono destinati. In altri termini, basta che la data di inizio lavori sia anteriore a quella in cui sono sostenute le spese per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici; non è quindi necessario che le spese di ristrutturazione siano sostenute prima di quelle per l’arredo dell’abitazione.

Per le pratiche relative al Bonus Mobili per i mobili acquistati presso il nostro negozio possiamo avvalerci della consulenza di validi professionisti.